Quanto è frequente la dermatite atopica

I dati epidemiologici rilevano una prevalenza della dermatite atopica (DA) attorno al 15%-20% per i bambini tra 0 e10 anni, con una lieve preponderanza del sesso femminile nei paesi con climatemperato. Svariati dati indicano che la prevalenza di DA è andata aumentando negli ultimi40-50 anni.

La prevalenza della malattia varia in base all’ area di residenza (maggiore nella zona urbana), il gruppo etnico (maggiore tra i cinesi rispetto ai caucasici), lo stato socio-economico (più alta in gruppi più abbienti); nella maggioranza deicasi l”esordio avviene prima dei 5 anni d”età e, si assiste poi ad una riduzione dellaprevalenza durante la tarda infanzia (all”età di 13 anni il numero di casi risulta dimezzato).

I dati sull”epidemiologia della DA in età adulta non sono chiari; si stima che la prevalenzadi DA in età adulta sia intorno all” 1%. In questa percentuale rientrano sia i pazienti affetti da DA dall”etàpediatrica, nei quali la malattia persiste con episodi ricorrenti, sia i soggetti che accusano leprime manifestazioni in età adulta.

spacer Quanto è frequente la dermatite atopica

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*