UTILI ESERCIZI DA FARE A CASA: I CONSIGLI

Vuoi ottenere un ventre piatto e tonico, dimagrendo soprattutto la pancia? Bene, oggi ti voglio svelare una serie di esercizi utili da fare a casa.

Accanto ad una sana ed equilibrata dieta, ovviamente, deve esserci una sana attività fisica capace di eliminare qualsiasi traccia di sedentarietà, nemico numero uno per il tuo programma di dimagrimento. Oltre alle attrezzature sportive installabili direttamente a casa propria, puoi benissimo svolgere anche senza di essi una serie di esercizi utili che eseguiti in maniera corretta e costante ti porteranno a vedere i primi risultati anche solo dopo 4 settimane:

1. ADDOMINALI A RICCIO:

Stenditi a terra, poggiando completamente spalle e talloni al suolo, piegando le ginocchia. Una volta staccati i piedi da terra contemporaneamente staccherai anche le spalle ed effettuerai i piegamenti. Arriciati completamente fino a toccare le ginocchia con i gomiti e mantieni la posizione appena ottenuto. Dopo aver resistito per circa due secondi, rilassa il corpo e torna alla posizione iniziale.

QUANTITA’: 30 ripetizioni, suddivise in tre serie da tre. Ti consiglio un riposo di circa 60 secondi tra una serie e l’altra.

2.ADDOMINALI OBLIQUI

Cominciando dalla posizione supina, solleva una spalla e, ad esempio, con il gomito destro dovrai riuscire a toccare il ginocchio sinistro. Così facendo, inizierai ad allenare la parte trasversale della fascia addominale. Esegui un piegamento per lato, prima destro e poi sinistro, fino ad arrivare alla conclusione.

QUANTITA’: Considerando il ritmo veloce con cui deve essere svolto un tale esercizio, posso dirti che la combinazione perfetta equivale a 3 serie da 24 ripetizioni (non scordarti di allenare entrambi i lati, quindi 12 per il lato destro, e altrettanti per il lato sinsitro). Come al solito, anche qui rilassa il corpo per 60 secondi tra una pausa e un’ altra.

3. ADDOMINALI A V (O BASSI)

Stavolta non dovrai cominciare da una posizione supina, bensì dovrai stenderti con le mani poggiate compeltamente al suolo, staccanto le gambe di qualche cm da terra, distendendole in avanti. Così facendo otterai una posizione a V.
Da questa posizione, tira su il busto e cerca di toccare le ginocchia che, contemporaneamente, si sono alzate anch’esse.

QUANTITA’: Ti consiglio di effettuare 3 serie da 8 ripetizioni, senza dimenticare i 60 secondi di pausa.

Bene: detto questo, non ti scordare di farmi sapere come va il tuo allenamento e soprattutto aggiornami sui tuoi progressi. In bocca al lupo, e non mollare!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*